Vinitaly 24 - Padiglione Veneto foto0

La magia dei Padiglioni di Vinitaly 2024: un racconto visivo straordinario

Con la partecipazione di oltre 4.000 cantine provenienti da tutta Italia e 30 paesi stranieri, l'evento conferma il suo ruolo di leader mondiale nel mondo dell'enologia italiana. Un successo condiviso anche da “Vinitaly Plus”, la piattaforma di matching tra domanda e offerta, che ha facilitato oltre 20.000 incontri d'affari, e da “Vinitaly and the City”, l’evento fuori salone con oltre 50.000 degustazioni in città, format che ha saputo unire appassionati e professionisti del settore. 

La tendenza verso la qualità ha dominato, con l'innovazione che ha portato alla luce vini dealcolizzati, succhi fermentati e nuove bevande. Ma non è tutto: i produttori hanno posto maggiore attenzione ai cambiamenti climatici, integrando vitigni resistenti e adottando pratiche sostenibili. Parallelamente, il turismo del vino ha continuato a prosperare, coinvolgendo più di tredici milioni di appassionati che dedicano almeno quattro giorni all'anno alle "vacanze in cantina”. L'ospitalità in cantina è stata al centro della comunicazione aziendale di molti espositori, offrendo non solo degustazioni, ma esperienze immersive nel mondo della viticoltura, che abbracciano ambiente, cultura, storia e conoscenza. Vinitaly 2024 ha anche rispecchiato le tendenze di mercato, evidenziando una crescente preferenza per le bollicine e i vini bianchi, a discapito dei rossi, un fenomeno spinto principalmente dalla Generazione Z, che predilige vini meno impegnativi.

In un contesto così prestigioso, gli scenografici padiglioni dell’area fieristica hanno messo in luce il potere della narrazione visiva caratterizzata da immagini di grande impatto, capaci di coinvolgere e trasportare il pubblico in un viaggio attraverso la storia e l'anima del vino italiano. Ogni dettaglio, dalle suggestive foto dei territori alle riproduzioni di ritratti e capolavori artistici dell’arte italiana, ha contribuito a creare un'esperienza multisensoriale che ha reso il Vinitaly un evento indimenticabile per gli amanti del vino. Questa combinazione di elementi ha suscitato emozioni profonde e ha trasmesso l'essenza e la ricchezza della tradizione vinicola, creando un'atmosfera unica e coinvolgente.

Tra i padiglioni più affascinanti, spicca quello del VENETO con il tema "Intelligenza Naturale", che attraverso l'utilizzo dell'intelligenza artificiale e ritratti fotografici contemporanei, ha saputo combinare tecnologia e tradizione per raccontare il passaggio generazionale nell'industria vinicola veneta. Il padiglione del FRIULI VENEZIA GIULIA ha incantato con la sua imponente riproduzione de "L'Angelo Custode" di Giambattista Tiepolo. Quest'opera d'arte ha una significativa connessione con la regione, poiché l'artista trascorse uno dei periodi più creativi della sua carriera proprio nel capoluogo friulano, lasciandovi diversi capolavori che hanno contribuito a conferire alla città il prestigioso titolo di "Città del Tiepolo". La SARDEGNA, con il tema "Noi Siamo Sardi", ha offerto uno sguardo affascinante sul legame profondo tra il territorio isolano e i suoi vini distintivi, immergendo i visitatori nella magica atmosfera dell’isola mentre il padiglione del LAZIO, con il suo claim "All Roads Lead to Taste", ha invitato i visitatori a intraprendere un'avventura enologica, immergendoli nella ricca tradizione vinicola della regione e catturando la loro immaginazione attraverso il potere evocativo delle parole. Infine, il padiglione della CAMPANIA ha offerto una vera e propria esperienza emozionale con il tema “Terra di Vino, Storia e Passione”. Le grafiche ispirate agli affreschi pompeiani hanno guidato i visitatori attraverso secoli di storia e cultura enologica, offrendo un viaggio visivo ed emotivo attraverso il patrimonio vinicolo campano.

In stretta collaborazione con il team di Veronafiere SpA, ci occupiamo della stampa e dell’allestimento di ogni singolo spazio del quartiere fieristico, che si estende su oltre 180mila mq. Per la nostra azienda, ricoprire il ruolo di “Fiduciario Unico” per VeronaFiere è un privilegio che ci ispira costantemente a perseguire nuovi traguardi di eccellenza.


www.vinitaly.com
www.veronafiere.it